‘Ndrangheta operazione Minotauro, 142 arresti

E’ salito a 142 il bilancio delle persone arrestate nell’operazione denominata “Minotauro” nella quale sono stati impegnati oltre 1300 uomini nelle province di Torino, Milano, Modena e Reggio Calabria per eseguire un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Torino, nei confronti di quasi centocinquanta affiliati alla ‘ndrangheta ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti, porto e detenzione illegale di armi, trasferimento fraudolento di valori, usura, estorsione e altro. L’ammontare dei beni sequestrati e’ di circa 70 milioni di euro, come riferito dalla Guardia di Finanza. Più di 100 i Finanzieri impegnati per sequestrare 127 tra ville, appartamenti e terreni situati a Torino e provincia, in altre zone del Piemonte, Lombardia, Liguria e Calabria. Cautelate anche 10 aziende, più di 200 conti correnti e diverse cassette di sicurezza. Quattro le province interessate: Torino, Milano, Modena e Reggio Calabria.

9 su 10 da parte di 34 recensori ‘Ndrangheta operazione Minotauro, 142 arresti ‘Ndrangheta operazione Minotauro, 142 arresti ultima modifica: 2011-06-08T22:11:05+00:00 da Rino Logiacco
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0