Vibo Valentia, ripartire dall’unità dei moderati

“Aderire ad un nuovo scenario politico di ispirazione cattolico moderata che permetta di superare le divisioni locali annullando gli estremismi e la voglia di protagonismo”. E’ quanto dichiara al giornale Ivan Martino, esponente politico bruniano ed esperto presso la struttura del Consiglio Regionale della Calabria, il quale auspica un’inversione di tendenza nella provincia di Vibo Valentia in materia di politiche di intervento occupazionale e di salvaguardia del territorio. “Un territorio – aggiunge – fortemente compromesso ed oramai al collasso che negli ultimi anni è piombato ai margini dello sviluppo e del livello occupazionale. Una protesta importante arriva dal mondo dell’imprenditoria edile che ha certamente bisogno di un sostegno e di un rilancio in termini concreti essendo per molte famiglie una vera e propria ancora di salvezza occupazionale”. Martino lancia un appello “a tutti coloro i quali sono ormai esausti e non si riconoscono nel vecchio modo di fare politica. Sono sicuro che questo nuovo progetto porterà di nuovo alle urne larghe fette di popolazione che si astengono da anni. L’unità sarà la nostra marcia in più per il bene dei nostri territori, dei nostri figli, del nostro futuro”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin