Camaiore, il Comune ti regala l’ombrellone

Pensionati bisognosi di cure marine, cittadini seguiti dai servizi di assistenza sociale e associazioni con scopi umanitari, sociali e sanitari, la Lucchesia è disposta ad accogliervi gratis, almeno per quel che riguarda l’ombrellone. E’ l’iniziativa promossa a Camaiore  dove l’assessore alle politiche sociali Andrea Giannecchini ha scelto di mettere a disposizione, dal primo di giugno, 146 ombrelloni sul litorale del Lido, ai quali avranno diritto coloro che dimostreranno un reddito non superiore agli 8.500 euro lordi l’anno. Altri ombrelloni, sempre gratuiti, sono stati intanto presi d’assalto a Marina di Massa. Questa volta si tratta di un’iniziativa dell’associazione dei balneari intitolata “Ombrelloni aperti” e concentrata nel fine settimana in corso. Ogni stabilimento, a seconda della grandezza, ha messo a disposizione dalle quattro alle dieci postazioni per i turisti che avessero prenotato un weekend sul territorio e che dunque garantissero la loro presenza sia sabato che domenica. Il progetto è stato pensato assieme agli albergatori per offrire un pacchetto che invogliasse il turista a muoversi verso Massa in un periodo considerato fuori stagione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin