L’Aquila, investimenti nella florovivaistica

Il Consiglio regionale d’Abruzzo ha adottato due importanti provvedimenti per i centri di ricerca e per il comparto florovivaistico. L’Assemblea, su proposta dell’assessore alle Politiche Agricole Mauro Febbo, ha approvato all’unanimità una variazione di bilancio di 2 milioni e 530 mila euro che saranno destinati al Crab di Avezzano, al Crivea di Miglianico e al Cotir di Vasto. “Si tratta di un passaggio fondamentale per il futuro delle strutture della nostra regione che, grazie a questo provvedimento, potranno beneficiare di fondi indispensabili per proseguire il loro lavoro nel campo dell’agricoltura e dell’agroalimentare” commenta Febbo. E’ un’altra buona notizia per tutto il comparto che arriva dopo l’approvazione da parte del Ministero dell’Università di cinque progetti relativi proprio alla ricerca. “E’ la chiara dimostrazione di come questa amministrazione ritenga fondamentali la ricerca e l’innovazione per il rilancio di un settore, quello agroalimentare, così importante per l’economia abruzzese”, fa notare l’Assessore.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin