San Vito Lo Capo. Incendi: turisti fuggiti in ciabatte dal Calampiso

Vacanza da incubo in provincia di Trapani dove un rogo è divampato a San Vito Lo Capo lambendo il villaggio turistico Calampiso. I 700 ospiti della struttura sono stati messi evacuati a bordo di barche.

“Tutti gli ospiti di Calampiso sono in salvo e in questo momento si trovano a San Vito lo Capo, in attesa di fare rientro nella struttura”. Lo ha precisato il direttore della società che gestisce il villaggio turistico.

Il sindaco Matteo Rizzo aveva lanciato un appello sui social network per i possessori di imbarcazioni in buono stato per raggiungere il porticciolo per dare un aiuto nelle operazioni di evacuazione del villaggio.

Una villeggiante ha raccontato. “Siamo scappati in costume e ciabatte. Il nostro appartamento è stato avvolto dalle fiamme. Erano proprio sopra di noi. Ho preso mia figlia e sono andata in spiaggia. Ci hanno fatto andare via sui barconi che fanno il giro dello Zingaro. Prima donne e bambini e poi gli altri. Molti sono rimasti sulla spiaggia ad aspettare i soccorsi”, dice Stella Belliotti alle telecamere Rai.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Vito Lo Capo. Incendi: turisti fuggiti in ciabatte dal Calampiso San Vito Lo Capo. Incendi: turisti fuggiti in ciabatte dal Calampiso ultima modifica: 2017-07-13T01:51:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento