Colledimezzo. L’imprenditore Rosario Romele morto per choc anafilattico

E’ morto a soli 36 anni il proprietario dell’Hotel Tenuta Villa Rosato di Colledimezzo, vittima di una puntura d’insetto. Rosario Romele è deceduto a seguito di uno choc anafilattico, mentre era tra le sue campagne.

Rosario Romele

L’imprenditore era con un conoscente su un terreno nei pressi del cimitero. E’ stato aggredito da una vespa e si è sentito subito male. L’uomo che era con lui si è messo ad urlare ad ha chiesto aiuto. Una donna ha lanciato l’allarme. Sono giunti subito i sanitari del 118 ma per il trentenne il destino era già compiuto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Colledimezzo. L’imprenditore Rosario Romele morto per choc anafilattico Colledimezzo. L’imprenditore Rosario Romele morto per choc anafilattico ultima modifica: 2017-07-12T22:31:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook19Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento