Verbania. Smantellata banda italo-moldava dedita ai furti nelle aziende del Nord

I Carabinieri di Verbania hanno disarticolato una banda italo-moldava specializzata in furti nelle aziende del Nord Italia. Arrestate 4 persone, denunciate a piede libero altre 12 ed eseguite 8 misure di custodia cautelare. Sequestrata refurtiva per un valore di 2 milioni e mezzo di euro, tra cui 79 fucili che stavano per essere spediti in Svezia, un quod e numerosi altri articoli.

arresti

Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Milano, sono scattate nell’aprile 2015 in seguito a tre furti messi a segno nell’area industriale del comune di Villadossola, in provincia di Verbania. La banda è ritenuta responsabile di diversi colpi, anche ai danni di alcune ditte svizzere.

Scoperto a Corsico, nel Milanese, il magazzino utilizzato dalla banda per nascondere la refurtiva. Sono in corso le ricerche di tre cittadini dell’Europa dell’Est, irreperibili, mentre uno dei malviventi colpito da ordinanza di custodia cautelare risulta detenuto in Svizzera.

9 su 10 da parte di 34 recensori Verbania. Smantellata banda italo-moldava dedita ai furti nelle aziende del Nord Verbania. Smantellata banda italo-moldava dedita ai furti nelle aziende del Nord ultima modifica: 2017-07-03T13:02:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento