I sintomi più comuni della menopausa: cause e rimedi

In menopausa, si sa, ci troviamo ad affrontare una serie di fastidiosi sintomi che, per molte donne, diventano un vero e proprio ostacolo per vivere con serenità questo momento fisiologico della vita. Alcuni sintomi della menopausa sono più frequenti di altri, ma sono anche quelli che possono essere contrastati con metodi semplici e naturali. Vediamo quali sono i fastidi più diffusi e quali rimedi adottare.

Vampate di calore e sudorazione notturna

sintomi menopausaLe vampate di calore sono certamente tra i sintomi più fastidiosi e frequenti in menopausa e premenopausa: esse tendono a comparire all’improvviso, sia durante di giorno che di notte, momento nel quale è facile che si associno ad un’eccessiva sudorazione che influenza negativamente la qualità del nostro sonno.

Le vampate di calore e la sudorazione che ne può derivare sono causate da una risposta endocrina alterata causata, in particolare, dalla diminuzione degli estrogeni e le frequenti fluttuazioni ormonali che si verificano in questa fase. Gli estrogeni sono infatti ormoni che influenzano più attività del nostro organismo, e, tra queste, proprio la capacità di termoregolazione del corpo. In particolare, con il calo di questi ormoni, vi è un aumento della secrezione degli ormoni FSH e LH in grado di agire sull’ipotalamo, uno degli organi coinvolti nell’attività di regolazione della temperatura interna.

Nonostante il disagio provocato da questo disturbo, contrastarlo non è poi così impossibile: cerchiamo di stare attente a ciò che mangiamo, evitando cibi piccanti o contenenti sostanze termogene, caffeina e alcool, soprattutto di sera. Mangiamo invece alimenti contenenti grosse quantità di fitoestrogeni, come la soia. Facciamo sempre attività sportiva, perché lo sport favorisce la termoregolazione corporea. Infine utilizziamo integratori naturali a base di Cimicifuga, ideale per contrastare i disturbi della menopausa.

Aumento del peso

Uno dei sintomi più odiati dalle donne in menopausa è l’aumento di peso. Quando siamo prossime alla menopausa o vi siamo già entrate sembra, infatti, molto più facile ingrassare e assai più difficile riuscire a perdere quei chili di troppo acquistati in poco tempo. Anche in questo caso a metterci lo zampino sono gli ormoni.

sintomi menopausaLo sbalzo ormonale e la diminuzione degli estrogeni e del progesterone influiscono sulle funzioni del nostro metabolismo basale, che, rallentando, non ci permette di bruciare le calorie allo stesso modo di prima.

Per contrastare l’aumento del peso in menopausa la cosa più sbagliata da fare è affidarsi ad eccessive diete fai da te che non solo ci privano delle sostanze nutritive di cui il nostro corpo ha bisogno, ma rischiano di farci incorrere in problemi di salute e nel così detto effetto yo-yo. In realtà, mantenersi in forma in menopausa non è affatto difficile. Bisogna innanzitutto agire sulla dieta: bandiamo qualsiasi cibo ricco di grassi saturi, i fritti, l’alcool, i dolci e le bevande zuccherate; mangiamo quantità ridotte e controllate di carboidrati distribuendo il cibo in 5 pasti al giorno; cerchiamo di mangiare abbondantemente frutta e verdura, ricche di antiossidanti e in grado di aiutarci a contrastare la ritenzione idrica. Il secondo passo è mantenersi attive, sempre e comunque: bastano anche solo 30 minuti al giorno di passeggiata a passo svelto. Infine, possiamo integrare la nostra dieta con integratori naturali per la menopausa a base di sostanze vegetali che favoriscono il drenaggio dei liquidi corporei e il controllo del peso.

Sbalzi di umore

Anche gli sbalzi di umore sono tra i sintomi della menopausa scatenati dalle fluttuazioni dei livelli degli androgeni e degli estrogeni, ormoni implicati nella regolazione dei livelli di neurotrasmettitori che agiscono a livello del cervello. Ad esempio, una fluttuazione di questi ormoni è in grado di agire sulla produzione di serotonina, la sostanza che interviene sul tono dell’umore. Anche in questo caso la dieta, in particolare il consumo di vegetali contenti fitoestrogeni, e l’attività fisica, sono un toccasana per il nostro umore. In più, è consigliabile l’utilizzo di integratori o la preparazione di tisane a base di Angelica sinensis, una pianta utilizzata come calmante nervoso e utile,grazie alle sue proprietà sedative, per spasmi muscolari e insonnia.

9 su 10 da parte di 34 recensori I sintomi più comuni della menopausa: cause e rimedi I sintomi più comuni della menopausa: cause e rimedi ultima modifica: 2017-06-15T13:41:44+00:00 da Redazione Web
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento