Anziani e disabili: come favorire autonomia ed igiene personale

La stagione calda sta entrando nel vivo e tutti si stanno organizzando per affrontare la calura estiva al meglio. Su questo fronte in Italia ci sono anche amministrazione comunali all’avanguardia come Milano, che hanno realizzato un piano caldo soprattutto rivolto alle fasce più deboli: anziani e disabili. Le persone che hanno minore autonomia sono soggetti a diverse problematiche, una in particolare è l’igiene personale, un momento importante soprattutto quando le temperature si scaldano. E’ bene impegnarsi in modo il più possibile diretto per curare l’igiene personale e mirare alla maggiore autonomia. Il rispetto durante queste fasi personali, sono fondamentali per la qualità della vita della persona non autosufficiente.

anziani caldoLa persona priva di autonomia deve essere messa in condizione, il più possibile, di effettuare tutti i gesti della quotidianità, inclusa l’igiene. Un supporto viene fornito, ad esempio, dalla sedia comoda wc, molto utile soprattutto nelle ore notturne. E’ uno dei tanti elementi importanti. Chi assiste e supporta un disabile o un anziano, deve dimostrare rispetto verso la dignità della persona. Anche piccoli gesti come aiutare a lavarsi o a fare il bagno non sono un qualcosa di meccanico, ma un momento di vita da rendere il più possibile normale.

Igiene personale e salute

Dalla scarsa igiene derivano irritazioni, piaghe, allergie e altre situazioni che influiscono sulla cattiva salute della pelle e non soltanto. L’igiene personale inizia al mattino senza trascurare nulla, dal collo al viso al resto del corpo. Vanno utilizzati prodotti adatti per l’igiene e alla fine fare uso di una crema idratante per la pelle. A fine giornata vanno lavate le mani e il viso. Durante situazioni di particolare calura è bene ripetere l’igiene personale più volte nell’arco della giornata. Se la mancanza di autonomia è una condizione perdurante nel tempo, è ideale adeguare il bagno alle mutate esigenze.

Oltre alla doccia o al bagno, è indicato lavare i capelli almeno una volta alla settimana. In aiuto in questa operazione ci sono guanti detergenti umidificati, cuffie shampoo pre-umidificate, creme detergenti da usare con morbide salviette. Di fondamentale importanza sono creme lenitive, lozioni idratanti, creme barriera.

Sedia comoda wc

In relazione ai momenti di autonomia, ci sono differenti modelli di sedie comode per agevolare il comfort di disabili e di anziani. Alcuni tipi sono anche pieghevoli. I modelli più evoluti sono reclinabili e sono dotati di un’imbottitura confortevole. Alcune sedie presentano l’autospinta con ruote posteriori grandi con il corrimano, per dare maggiore autonomia alla persona. Un’ampia scelta si può trovare ad esempio su medisanshop.com, specializzato in prodotti medicali e sanitari.

Una sedia comoda wc rappresenta una soluzione per l’igiene personale utile in particolare nel corso la notte, quando raggiungere il bagno è meno agevole e comporta maggiori pericoli. Per evitare il pericolo di caduta, è preferibile usare sedie wc posizionate vicino al letto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Anziani e disabili: come favorire autonomia ed igiene personale Anziani e disabili: come favorire autonomia ed igiene personale ultima modifica: 2017-06-15T00:11:18+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento