Il Campionato Mondiale Bowhunter di terrà sulle colline del Chianti

Tra Castellina e Radda si terrà l’edizione 2017 del Campionato mondiale di tiro con l’arco (WBHC: Campionato Mondiale Bowhunter). Sono 5 le giornate di gara, dal 19 al 23 giugno. Gli eventi saranno anticipati da 3 giornate a Firenze (16-18 giugno) per la registrazione all’Ippodromo del Visarno, e la cerimonia di apertura: domenica 18 alle 18 la sfilata da piazza Duomo per via Calzaiuoli fino a piazza della Signoria, con la presentazione sull’Arengario. Dal 19 al 23 le gare. Venerdì 23 alle 19.30 nel Convento di Santa Maria Novella la cena di gala di chiusura e la premiazione.

tiro con l'arco in Chianti

WBHC in Toscana

Saranno 1.650 i partecipanti al Campionato mondiale, in rappresentanza di 32 Paesi di tutto il mondo. I più lontani da Nuova Zelanda, Cile, Argentina, Brasile, Stati Uniti, Sudafrica. Oltre 900 gli accompagnatori, per una permanenza media di 8 giorni sul territorio toscano. Suddivisi in 5 classi di età e 12 categorie di tiro, dovranno affrontare diversi percorsi di gara, con 28 postazioni di tiro e altrettanti bersagli da colpire per ogni percorso.

La localizzazione dell’evento in Toscana, a Firenze per le parti cerimoniali e nel Chianti per lo svolgimento della gara, ha rappresentato un elemento di ulteriore attrattiva, che ha spinto a partecipare anche chi di solito fatica a uscire dai confini nazionali. Molti hanno scelto di iscriversi con l’intenzione di trattenersi qualche giorno in più e visitare non solo il Chianti e Firenze, ma la Toscana più in generale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Campionato Mondiale Bowhunter di terrà sulle colline del Chianti Il Campionato Mondiale Bowhunter di terrà sulle colline del Chianti ultima modifica: 2017-06-14T00:31:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento