Biella. Dimitri Fricano in passato era stato anche un pugile

Pralungo e tutta la Valle Cervo si risvegliano nel dolore per l’omicidio di Erika Preti. La ragazza di 28 anni è stata uccisa a coltellate (a quanto emerge dal fidanzato Dimitri Fricano, 30 anni) mentre si trovava in vacanza in Sardegna.

Dimitri FricanoLa terribile notizia in paese è arrivata ai genitori dai Carabinieri che gli hanno chiesto di recarsi a San Teodoro. Solo appena giunti ad Olbia hanno realmente saputo del delitto.

Difficile credere al racconto di Fricano. Una presunta aggressione da parte di un commando di rapinatori che avrebbe ucciso la donna con un coltello del pane…

La vittima era molto legata al padre, cantoniere in provincia. La Stampa riferise che sovente l’accompagnava da Okaidi al centro commerciale Gli Orsi, dove Erika lavorava dal 2008.

Fricano lavora per la Mauro Leone scarpe. Era stato un pugile. La sua famiglia, proveniente dalla Sicilia, abita nel quartiere Vandorno di Biella.

La coppia si frequentavano da una decina di anni. Convivevano a Pralungo da 3 anni. Amavano entrambi viaggiare. Erano ospiti dei biellesi Alberto Recanzone e Donatella Borille, che da alcuni anni vivono e lavorano a San Teodoro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Biella. Dimitri Fricano in passato era stato anche un pugile Biella. Dimitri Fricano in passato era stato anche un pugile ultima modifica: 2017-06-12T09:37:50+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento