Arrestato Taner Kiliç presidente di Amnesty International Turchia

E’ stato arrestato il presidente di Amnesty International Turchia. Taner Kiliç è stato tratto in arresto insieme ad altri 22 avvocati a Smirne. Sono accusati di aver avuto collegamenti con il movimento di Fethullah Gülen, su cui ricadono i sospetti di avere ideato il fallito golpe del luglio 2016.

Taner Kiliç

Amnesty International su arresto di Kiliç

“Il fatto che la purga successiva al tentato colpo di stato abbia raggiunto persino il presidente di Amnesty International dimostra fino a che punto il governo turco sia arrivato. La storia di Taner Kiliç parla chiaro: è quella di un uomo che ha sempre difeso quelle libertà che le autorità di Ankara stanno cercando di annullare”, ha affermato Salil Shetty, segretario generale di Amnesty International.

“In assenza di ogni credibile e ammissibile prova del loro coinvolgimento in reati riconosciuti dal diritto internazionale, chiediamo alle autorità turche di rilasciare immediatamente Taner Kiliç e gli altri 22 avvocati e di annullare ogni accusa nei loro confronti”, ha chiesto Shetty.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arrestato Taner Kiliç presidente di Amnesty International Turchia Arrestato Taner Kiliç presidente di Amnesty International Turchia ultima modifica: 2017-06-07T00:13:57+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento