Donald Trump restituisce a Vladimir Putin due sedi diplomatiche

Una sede diplomatica a New York e un’altra in Maryland, da cui i funzionari russi erano stati cacciati nel dicembre 2016 come punizione per l’interferenza nelle elezioni USA. Verranno restituite da Washington a Mosca.

Trump

Il presidente Barack Obama aveva decretato che i 2 compound venivano “usati da personale russo per motivi di intelligence” e aveva dato alla Russia 24 ore per liberarli. Allo stesso tempo Obama aveva cacciato dal paese 35 russi dell’intelligence.

9 su 10 da parte di 34 recensori Donald Trump restituisce a Vladimir Putin due sedi diplomatiche Donald Trump restituisce a Vladimir Putin due sedi diplomatiche ultima modifica: 2017-06-01T05:09:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento