Single d’Italia allo specchio: la conferenza virtuale “Parliamo di Single” è stata un successo

I single italiani si sono guardati allo specchio lunedì 1 maggio 2017, in occasione della prima conferenza interamente virtuale dedicata a loro, “Parliamo di Single”, organizzata e riservata esclusivamente ai membri della community di incontri in rete incontritrasingle.com. L’evento ha incontrato grande interesse e la conferenza ha riscosso un successo pienamente soddisfacente.

Gli organizzatori stessi ci raccontano di avere capito quanto forte fosse l’interesse per l’argomento da un piccolo aneddoto, verificatosi proprio nei giorni immediatamente precedenti all’evento, sulla pagina Meetup organizzata a corredo degli inviti interni. Sono state numerose, infatti, le persone che – avendo scoperto della conferenza tramite il meetup – hanno chiesto all’ultimo momento di essere iscritte, quando ormai il tempo era scaduto. “L’evento era riservato soltanto ai membri di incontritrasingle.com” ci racconta Lara, che si è occupata dell’organizzazione in prima persona “e a quel punto, a pochi giorni dalla conferenza, ormai gli inviti erano stati spediti e finalizzati, e non c’è stato proprio modo di includere anche gli ultimi arrivati. Speriamo ci siano occasioni future anche per chi questa volta non ha fatto in tempo. Del resto lo scopo non era quello di ottenere qualche iscrizione extra all’ultimo momento, ma quello di creare un evento che potesse davvero essere interessante e utile per i nostri iscritti“.

E la discussione alla conferenza, a quanto risulta, è stata sia molto utile che decisamente interessante per la comunità dei single italiani, che hanno avuto l’occasione di guardarsi tra loro e allo specchio per capire meglio sia cosa voglia dire, oggi, essere single, sia quali siano le aspirazioni e i desideri più diffusi nella comunità: non sono mancate scoperte sorprendenti.

Chi infatti pensava ai single come ad una comunità essenzialmente uniforme, sia per composizione che per desideri, ha dovuto ricredersi. C’è, sicuramente, chi è single per la più classica delle ragioni, ossia la timidezza; e a quanto pare si tratta ancora della fetta più consistente del popolo dei cuori solitari. Ma a costoro si affiancano in gran numero le persone che, semplicemente, sono appena uscite da una relazione sfortunata – magari con un divorzio – e faticano, per età oppure per paura di soffrire nuovamente, ad aprirsi alla possibilità di incontrare un nuovo partner. E non dimentichiamo, in questo mondo sempre più frenetico, tutte le persone che semplicemente non riescono a trovare, fra mille impegni spesso lavorativi, il tempo da dedicare alla ricerca di qualcuno di cui innamorarsi.

E per quanto riguarda gli obiettivi? Cosa vogliono i single, cosa cercano da una comunità come Incontri tra Single? Anche qui le sorprese non sono mancate.  C’è, certo, una fetta molto piccola che è alla ricerca di relazioni e incontri esclusivamente sessuali; ma si tratta di una minoranza, dato che è più facile soddisfare questo tipo di desideri in gruppi di diverso orientamento e scopo. E c’è, altrettanto naturalmente, una gran parte dei single che è alla ricerca, molto semplicemente, dell’amore di una vita intera, di un matrimonio, di una famiglia. Ma a fianco di queste due aspirazioni ce ne sono altre che non sono assolutamente trascurabili: una di queste è senza dubbio quella dei tantissimi che, prima e piuttosto che una storia sentimentale, cercano rapporti umani, amicizia, affetto e calore per fronteggiare una solitudine spesso dolorosa. E forse ancora più numerosi sono coloro – e non sono tutti giovanissimi! – che non manifestano grande interesse, almeno inizialmente, per incontri di persona, ma preferiscono rimanere nel canale virtuale per fare lunghissime chiacchierate, in chat o magari sul telefonino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Single d’Italia allo specchio: la conferenza virtuale “Parliamo di Single” è stata un successo Single d’Italia allo specchio: la conferenza virtuale “Parliamo di Single” è stata un successo ultima modifica: 2017-05-25T00:11:07+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento