Aloe vera: usata già al tempo dei romani è tra le più vendute in rete

Gli antichi romani non disponevano di una rete internet in grado di informare su larga scala, ma su molti aspetti erano all’avanguardia, soprattutto in campo salutistico. Conoscevano ed apprezzavano l’Aloe vera, che tra i tanti benefici annovera quello di dare lucentezza al viso.

I romani usavano l’Aloe vera per le sue capacità cicatrizzanti. Questa pianta è un toccasana per la pelle e la sua salute. L’utilizzo è molteplice anche in campo cosmetico. Viene anche applicata sui capelli.

La pianta ha proprietà antinfiammatorie e sostiene le difese immunitarie. Protegge e ripara i tessuti. Da qui deriva l’ampio uso. Vengono usate le sue foglie per estrarre un succo concentrato, denso con consistenza di un gel. E’ un fitocomplesso con principi attivi remineralizzanti e immunostimolanti. Viene anche chiamata la pianta dell’immortalità capace di donare nuova linfa al corpo e di idratare la pelle.

L’Aloe vera contrasta gli agenti atmosferici e lo smog che “attaccano” la pelle facendole perdere colorito e tonicità. Le persone che usano l’Aloe vera tutti i giorni ritrovano luminosità, elasticità. Si attiva un contrasto all’invecchiamento delle cellule.

Aloe Vera: le proprietà benefiche

Aloe VeraL’apporto di acqua per l’epidermide, rende l’Aloe vera ideale in estate quando il sudore secca la pelle di notte e dimagrisce i volti. I benefici non sono solo per chi ha la pelle secca ma anche per le pelli grasse. E’ in grado di nutrire mediante le proprietà lenitive.

E’ un acido ialuronico naturale con capacità riepitelizzante che si concretizza mediante i polisaccaridi derivati dal mannosio che stimolano l’azione dei macrofagi potenziando la sintesi del collagene. Si ottiene un effetto rigenerante sulle cellule, sui cartilagini e sulle articolazioni. Usando l’Aloe vera si trova nuovamente la condizione ottimale.

L’Aloe vera ha in sé oltre 200 componenti attivi: sali minerali, vitamine, acidi grassi, enzimi, aminoacidi che la rendono usabile per differenti scopi sia cosmetici che topici. Tra le tante proprietà molto interessante è quella adattogena che porta il corpo ad adattarsi al cambiamento esterno e rende resistenti alle malattie. L’Aloe vera stimola i meccanismi di difesa e di adattamento dell’organismo, consentendo una maggiore capacità di ridurre ed affrontare lo stress.

Questa pianta ha proprietà depurative e lenitive sull’apparato digerente. Aiuta a stabilizzare la motilità intestinale, concorre al mantenimento della flora intestinale in caso di sindrome dell’intestino irritabile e reflusso. Ha proprietà disintossicanti. Il succo depurativo Aloe vera aiuta a depurare l’organismo.

Questa pianta è un alimento alcalinizzante. Bilancia le abitudini alimentari comuni. Migliora la salute cardiovascolare. Aiuta, infatti, la pressione sanguigna, a migliorare la circolazione e riduce il colesterolo. Contribuisce alla riduzione del rischio di malattie cardiache. L’aloe rinforza il sistema immunitario.

Grazie anche a portali di e-commerce molto ben fatti, è possibile acquistare in modo comodo e pratico l’Aloe Vera sotto diverse formulazioni. La diffusione attraverso la rete ne ha favorito moltissimo il consumo. L’Aloe Vera è tra le più vendute in rete.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aloe vera: usata già al tempo dei romani è tra le più vendute in rete Aloe vera: usata già al tempo dei romani è tra le più vendute in rete ultima modifica: 2017-05-25T12:53:10+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento