Catania. In via Lecce ex trasportatore uccide la moglie poi si suicida

Ha colpito a fucilate l’anziana moglie poi si è tolto la vita. Le vittime sono un ex trasportatore di 82 anni e la moglie di 81 anni, sposata in seconde nozze.

omicidioL’allarme è stato lanciato da un parente della coppia. I coniugi avrebbero dovuto fare una visita medica ma dal dottore non si sono presentati. Non hanno avvisato e a casa non rispondeva nessuno.

La Procura di Catania, che coordina le indagini della squadra mobile, ipotizza un omicidio suicidio. L’uomo avrebbe sparato alla moglie, costretta a letto per i postumi di una frattura, con un fucile detenuto legalmente. Subito dopo l’avrebbe puntato contro se stesso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania. In via Lecce ex trasportatore uccide la moglie poi si suicida Catania. In via Lecce ex trasportatore uccide la moglie poi si suicida ultima modifica: 2017-05-20T17:38:46+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento