Ismail Tommaso Ben Yousef accoltella militari a Milano: sospettato di terrorismo

Ufficialmente il ferimento di giovedì a Milano non ha nulla a che vedere con il terrorismo ma i dubbi sono tanti. L’aggressore della stazione Centrale era già arrestato per spaccio di droga, denunciato per interruzione di pubblico servizio e uso di segni distintivi falsi. Ma il suo nominativo non è presente tra i radicalizzati e aspiranti terroristi.

Ismail Tommaso Ben Yousef

Il cambiamento di Ismail Tommaso Ben Yousef

Nel ventenne di recente qualcosa era cambiato a partire dalla crescita della barba. Ma chi è l’aggressore di Milano? Il padre è tunisino, la madre è italiana. Si chiama Ismail Tommaso Ben Yousef, abile ad usare i coltelli. Pare non avesse in tasca droga quando è stato fermato per un controllo.

Dai primi riscontri risulta che il ragazzo mancasse da casa da parecchie settimane. La sua famiglia avrebbe alle spalle problematiche differenti. Terrorismo o un atto non premeditato? Il sospetto rimane e il timore è che qualcosa di brutto in Italia sia possibile come del resto in ogni angolo del pianeta…per mano degli integralisti islamici.

Gli inquirenti hanno trovato sul suo profilo Facebook video inneggianti all’Isis (leggi qui).

9 su 10 da parte di 34 recensori Ismail Tommaso Ben Yousef accoltella militari a Milano: sospettato di terrorismo Ismail Tommaso Ben Yousef accoltella militari a Milano: sospettato di terrorismo ultima modifica: 2017-05-19T09:00:43+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento