Inchiesta Trapani. Indagata Simona Vicari sottosegretario alle Infrastrutture

E’ indagata per corruzione Simona Vicari sottosegretario alle Infrastrutture del Governo Gentiloni. L’iscrizione nel registro degli indagati è relativa all’operazione che ha portato all’arresto a Trapani anche dell’armatore Ettore Morace. In cambio di un Rolex datole dall’imprenditore, avrebbe presentato un emendamento che abbassava dal 10 al 4% l’Iva sui trasporti marittimi, determinando un risparmio di milioni di euro per la società di Morace. L’avviso di garanzia le è stato da poco notificato.

Simona Vicari

Tra gli arrestati c’è anche il deputato regionale Girolamo Fazio, ex esponente di Forza Italia, ora al Gruppo misto all’Ars, candidato a sindaco di Trapani alle prossime amministrative.

9 su 10 da parte di 34 recensori Inchiesta Trapani. Indagata Simona Vicari sottosegretario alle Infrastrutture Inchiesta Trapani. Indagata Simona Vicari sottosegretario alle Infrastrutture ultima modifica: 2017-05-19T13:48:03+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento