All’Urban center i 52 anni di Milano in mano

Si chiude oggi alle 17.30 all’Urban center, il ciclo di incontri i “52 anni di Milano in mano” dedicato a Guido Lopez. Un viaggio alla scoperta delle vicende e dei rapporti fra i due giganti a cavallo del Rinascimento milanese, Leonardo e Ludovico.

Guido Lopez

Il figlio Fabio e Jacopo Bottani racconteranno le vicende di Leonardo e Ludovico narrate nell’omonimo libro dello scrittore milanese scomparso nel 2010 attraverso le parole dei protagonisti e di chi ne fu spettatore, in particolare dell’ambasciatore estense Jacopo Trotti. Con Claudio Nelli di Urbanfile si immaginerà un ipotetico luogo ideale dove ricollocare il cavallo di Leonardo dedicato a Francesco Sforza e situato dal 1999 all’Ippodromo di San Siro.

Il Cavallo realizzato da Charled Dent e donato alla città di Milano sarà anche la meta del nuovo appuntamento per gli amanti delle due ruote prevista per domenica 21 maggio. La biciclettata, organizzata con Libreria Popolare di via Tadino 18 e Cyclopride Italia APS, partirà alle 10 da via Tadino 18.

9 su 10 da parte di 34 recensori All’Urban center i 52 anni di Milano in mano All’Urban center i 52 anni di Milano in mano ultima modifica: 2017-05-17T03:15:01+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento