Tutti salgono sul carro di Macron incluso Valls

Emmanuel MacronLa politica non conosce Nazioni. Tutti pronti a salire sul carro del vincitore. “Il partito socialista è morto”. Sono le parole dell’ex premier Valls che annuncia l’iscrizione alla République en Marche del presidente Macron. L’ex socialista intende candidarsi “nella maggioranza presidenziale” alle prossime elezioni legislative.

La diaspora socialista in Francia

Valls entra nel movimento di Macron e invita tutti “i deputati uscenti, i progressisti, coloro che hanno sollecitato a votare Macron prima del primo turno a iscriversi” al partito del presidente.

Legislative: Macron avanti nei sondaggi

Macron dopo l’elezione all’Eliseo lascia la presidenza del partito. Per il dopo Macron il favorito è Richard Ferrand. La Repubblica in Movimento punta anche ai voti dei repubblicani. L’effetto Macron dovrebbe riverberarsi sulle legislative dell’11 e 18 giugno. I sondaggi sul prossimo voto per l’Assemblea nazionale francese confermano che i macroniani sono al 24% nelle intenzioni di voto.

Subito dietro la destra dei Les Republicains al 22% e il Front National con il 21%. Giù France Insoumise al 15% davanti al Partito socialista al 9% e ad Europa Ecologia i Verdi al 3,5%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tutti salgono sul carro di Macron incluso Valls Tutti salgono sul carro di Macron incluso Valls ultima modifica: 2017-05-09T10:05:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento