Agrigento. Omicidio del meccanico Giuseppe Mattina: arrestato Giovanni Riggio

Giuseppe MattinaOmicidio ad Agrigento. La vittima è Giuseppe Mattina, 39 anni, meccanico, ucciso a coltellate nella sua officina in contrada San Benedetto nella zona industriale.

Giovanni Riggio, 29 anni, si è costituito al commissariato Brancaccio di Palermo. Il ventenne si è presentato con gli indumenti ancora sporchi di sangue, confessando il delitto che ancora non era stato scoperto.

La Polizia ha trovato il cadavere del meccanico nell’officina. I due sarebbero soci in affari.

Giovanni Riggio

9 su 10 da parte di 34 recensori Agrigento. Omicidio del meccanico Giuseppe Mattina: arrestato Giovanni Riggio Agrigento. Omicidio del meccanico Giuseppe Mattina: arrestato Giovanni Riggio ultima modifica: 2017-05-06T15:02:59+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone