Cibi ricchi di estrogeni per combattere stress ed invecchiamento

Per combattere lo stress e l’invecchiamento, utilizzando rimedi naturali, le donne possono assumere con regolarità gli alimenti che sono ricchi di estrogeni vegetali. Trattasi, nello specifico, di alimenti che di norma sono consigliati anche dai ginecologi al fine di far fronte in maniera naturale a problemi come quelli legati alla menopausa ed al calo del desiderio sessuale. Inoltre, l’assunzione di cibi ricchi di estrogeni, in ragione dell’età, può anche portare ad un miglioramento dell’aspetto fisico nelle donne. Ci riferiamo, nello specifico, ai cibi per aumentare il seno di una taglia senza troppi sacrifici puntando proprio su una alimentazione ricca di estrogeni senza dover ricorrere, per esempio, alla chirurgia estetica.

Come alimentazione aumento seno sono tanti peraltro i cibi da poter scegliere e selezionare nella dieta tra frutta e verdura, legumi, semi e grani. Per la precisione, quelli che si trovano in molti alimenti di origine vegetale si chiamano fitoestrogeni e sono delle sostanze naturali che vanno a sostituire quella che è nell’organismo la funzione degli estrogeni nel corpo femminile. Per esempio, è possibile trovare fitoestrogeni nei fagioli, nei piselli, ed anche in tante spezie ed erbe come lo zenzero, il timo, la curcuma, l’origano ed il peperoncino. La dieta ricca di estrogeni, oltre ad aiutare ad incrementare le dimensioni del seno, può agire sulle donne, come sopra accennato, sulla fertilità e sul recupero del desiderio sessuale, ma genera effetti positivi anche sul sistema immunitario e su quello cardiovascolare.

In generale, per incrementare l’assunzione di fitoestrogeni basta aumentare nella propria dieta il consumo di frutta e di verdura in quanto questi si trovano ad esempio nelle mele, nell’uva, nei datteri, nelle patate, nei pomodori, nelle ciliegie e nella papaya. E lo stesso dicasi per il pompelmo, il melograno, le carote, le barbabietole, le prugne, i peperoni, i piselli, il rabarbaro, la zucca, le melenzane ed i cetrioli.

Lo stesso discorso vale pure per i cibi ricchi di estrogeni che appartengono alla categoria dei legumi, dei semi e dei grani, dai ceci all’avena e passando per i semi di lino, i semi di girasole, il riso, l’orzo, il luppolo, i semi di papavero, il frumento, l’anice, i semi di sesamo, l’erba medica, il latte di soia ed il tofu. Quelli indicati, comunque da assumere senza esagerare, sono cibi ricchi di estrogeni che in maggioranza sono molto comuni e, di conseguenza, facili da reperire per essere consumati anche come base per realizzare dei piatti prelibati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cibi ricchi di estrogeni per combattere stress ed invecchiamento Cibi ricchi di estrogeni per combattere stress ed invecchiamento ultima modifica: 2017-05-05T15:53:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone