Milano. Progetti di rigenerazione urbana nei cinque quartieri strategici

Palazzo Marino porta avanti un piano di rigenerazione urbana per rendere i quartieri periferici luoghi più aperti alle diversità. I processi vengono inseriti in piani di attivazione economica, sociale e culturale lavorando sulla qualità dei luoghi e delle strutture. La giunta Sala sostiene progetti multidisciplinari, quali iniziative culturali, sportive, educative, formative, economiche e di animazione territoriale, e promuove il “Bando alle Periferie”.

Bando alle Periferie: avviso pubblico

Milano ospedale NiguardaVerranno finanziati progetti di rigenerazione urbana nei cinque ambiti strategici di Giambellino-Lorenteggio, Corvetto-Chiaravalle-Porto di Mare, Adriano-Padova-Rizzoli, Niguarda-Bovisa e Qt8-Gallaratese.

Lo stanziamento complessivo è pari a 540 mila euro e verrà destinato alle iniziative progettuali che otterranno i maggiori punteggi.

Potranno partecipare associazioni di volontariato, fondazioni, associazioni di promozione sociale, sportive, culturali etc., sia a titolo individuale sia in qualità di capofila di forme di partenariato.

Le proposte potranno essere rivolte a tutti i cinque ambiti territoriali o a uno solo di essi. I progetti avranno una durata di 6 mesi, svolgendosi tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2017.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. Progetti di rigenerazione urbana nei cinque quartieri strategici Milano. Progetti di rigenerazione urbana nei cinque quartieri strategici ultima modifica: 2017-04-23T00:26:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone