L’autore dell’assalto sugli Champs-Elysées aveva già sparato agli agenti

Sparatoria a ParigiL’attentatore di Parigi è stato condannato nel 2003 a 20 anni di carcere. Il principale sospettato dell’assalto sugli Champs-Elysées, aveva già sparato contro due agenti nel 2001, ferendoli gravemente, mentre viaggiava su un’auto rubata a Roissyen-Brie. Nel 2005 la sua pena venne ridotta a cinque anni.

Durante la detenzione chiamò un guardiano con il pretesto di aver bisogno di medicinali. Riuscì a sfilargli la pistola, ma l’agente riuscì a metterlo a terra ed immobilizzarlo.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’autore dell’assalto sugli Champs-Elysées aveva già sparato agli agenti L’autore dell’assalto sugli Champs-Elysées aveva già sparato agli agenti ultima modifica: 2017-04-21T02:26:46+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone