Vicenza. Dibattito sul reato di tortura

Licenza di TorturaDomani alle 20.30 – nell’ambito di “Licenza di Tortura”, Arci Servizio Civile in collaborazione con l’assessorato alla comunità e alle famiglie organizza al Polo Giovani B55, in contra’ Barche 55, un dibattito sull’assenza di una legge sul reato di tortura.

E’ di questi giorni il doppio monito giunto all’Italia, prima dal Consiglio d’Europa e poi dalla Commissione dei diritti umani dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, su questa grave lacuna dell’ordinamento legislativo.

Nel corso della serata ci sarà la possibilità di un confronto aperto con i rappresentanti delle forze dell’ordine per capire come mai la legge sul reato di tortura viene vista da più parti come una legge anti-polizia.

Mostra fotografica di Claudia Guido

Fino all’11 aprile, inoltre, dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19, sarà possibile visitare, al piano interrato del B55, la mostra fotografica di Claudia Guido “Licenza di Tortura” che attraverso 20 intensi scatti racconta la storia di 11 famiglie vittime di violenza da parte delle forze dell’ordine.

Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito con offerta libera per sostenere i costi dell’organizzazione e per dare un contributo all’associazione “Federico Aldrovandi onlus”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza. Dibattito sul reato di tortura Vicenza. Dibattito sul reato di tortura ultima modifica: 2017-04-04T02:51:04+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone