Attentato a San Pietroburgo: il responsabile della strage è Maxim Arishev

Uno dei due sospettati si è presentato spontaneamente. E’ estraneo all’attentato di San Pietroburgo. Si tratta dell’uomo con copricapo nero e barba folta. La su immagine è stata diffusa dalla stampa russa in seguito alle esplosioni.

L’attentatore suicida responsabile della strage sarebbe Maxim Arishev, 22 anni del Kazakhstan.

9 su 10 da parte di 34 recensori Attentato a San Pietroburgo: il responsabile della strage è Maxim Arishev Attentato a San Pietroburgo: il responsabile della strage è Maxim Arishev ultima modifica: 2017-04-04T07:24:03+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn2Email this to someone

Lascia un commento