Gran parte dell’intimo uomo viene acquistato dalle donne

Intimo uomoNel 2017 molte tendenze si stanno invertendo. Diverse altre rimangono immutate. La maggior parte dell’intimo maschile viene comprato dalle donne. Che siano madri, mogli, fidanzate…Soprattutto in Italia la scelta intimo uomo tra boxer e slip viene fatta perlopiù dal gentilsesso.

A conferma di questo dato basta guardare gli spot pubblicitari in tv o sul web. Sono realizzati per destare l’attenzione sia della donna che dell’uomo. Risultano pertanto attrattivi sia per lei che associa il compagno o il figlio ad un tipo specifico di intimo sia per lui che deve riconoscersi nella pubblicità. Qualcosa sta però cambiando. Il maschio vuole sempre più prendersi lo spazio di scegliere focalizzando il suo interesse verso la qualità del prodotto rispetto all’aspetto estetico.

Gli uomini prestano sempre maggiore attenzione alla varie opzioni tra mutande: boxer, slip, parigamba. Il maschio italiano sta cercando di rompere gli schemi e prendersi maggiore cura di se stesso. Rispetto all’intimo femminile quello maschile è sempre molto basico e meno esposto. L’industria del settore intimo uomo non rinuncia però alla ricerca estetica e ad incentivare il coinvolgimento diretto dell’uomo nell’acquisto.

Intimo uomo: maggior confort

L’anno 2017 sta segnando un ritorno del confort e soprattutto del classico boxer, che è disponibile anche in versione mix tra slip e boxer con il sostegno del primo e il design del secondo. Vi sono anche uomini particolarmente esigenti che che chiedono di ricamare le proprie iniziali sul capo. Si tratta di richieste comuni ad un target di clienti di fascia medio alta alla ricerca di un prodotto unico e altamente sofisticato.

Slip o boxer

Il primo garantisce un’alta vestibilità e un ingombro inferiore. L’acquirente adulto preferisce comprare ed indossare lo slip rispetto al boxer o al parigamba. I tessuti che tendono all’elastico sono molto graditi a chi pratica attività sportive garantendo più supporto e sono molto gettonati da una clientela più giovanile. Il giovane preferisce optare per indossare i boxer.

Intimo uomo e donna

Il settore intimo maschile è in ottima salute anche se inevitabilmente quello femminile gode di maggiore attenzione ed investimenti anche in campo pubblicitario. Il settore uomo – ad oggi – ha margini minori di stimoli di innovazione. L’uomo opta per scelte di intimo e abbigliamento più basiche rispetto a quelle della donna. Lei ama innovare e cambiare. Lui, tendenzialmente, quando scopre i confort di un prodotto lo cambia mal volentieri.

Un elemento che accomuna entrambi è lo shopping online anche nel settore intimo. Internet è uno strumento trasversale. Sono gli uomini a preferire i negozi sul web che consentono di risparmiare tempo, di fare scelte molto pragmatiche e senza dovere passare da un negozio all’altro. Mediante i negozi online in un unico spazio l’uomo trova la soluzione chiavi in mano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gran parte dell’intimo uomo viene acquistato dalle donne Gran parte dell’intimo uomo viene acquistato dalle donne ultima modifica: 2017-04-02T05:20:34+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook3Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone