Gli Stati Uniti non si inchineranno più al resto del mondo sul fronte del commercio

E’ iniziata la nuova era commerciale mondiale. “Gli Stati Uniti non si inchineranno più al resto del mondo sul fronte del commercio”, ha annunciato Wilbur Ross, segretario al Commercio USA.

Donald Trump e Wilbur Ross

Ordini esecutivi di Trump

Il presidente Donald Trump firmerà due ordini esecutivi sul commercio. Il primo revisionerà il deficit commerciale americano, per identificare eventuali forme di “abusi commerciali”.

Il secondo punta a rafforzare le regole antidumping “per impedire che le aziende straniere facciano concorrenza sleale a quelle americane”.

Dazi su prodotti europei

L’amministrazione ha annunciato dazi punitivi del 100% su prodotti italiani ed europei. Le nuove direttive consentono al tycoon di combattere le importazioni negli Stati Uniti, che considera “ingiuste”. La revisione, secondo Ross , esaminerà i rapporti commerciali degli Usa con ogni Paese. Si tratta di una misura, ha aggiunto il segretario al Commercio, che “dimostrerà l’intenzione dell’amministrazione Trump di non fare nulla a caso, ma di adottare un approccio molto misurato e analitico”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gli Stati Uniti non si inchineranno più al resto del mondo sul fronte del commercio Gli Stati Uniti non si inchineranno più al resto del mondo sul fronte del commercio ultima modifica: 2017-03-31T16:01:24+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone