Sport per 900 ragazzi romani da 11 a 19 anni

Il progetto coinvolge ragazzi in situazioni di disagio o marginalità sociale e rappresenta uno strumento di integrazione. Si rivolge ai loro genitori disoccupati o inoccupati con “percorsi formativi e di orientamento al lavoro”, seguiti da affiancamento durante la fase di ricerca d’un lavoro effettivo.

Nuovi traguardi

E’ il progetto di Roma Capitale finanziato dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito dell’avviso pubblico “Sblocchi di partenza” della Regione Lazio.

Pratica sportiva e orientamento al lavoro. I ragazzi che entreranno nel progetto, selezionati dopo attenta valutazione dai servizi sociali capitolini che li hanno in carico, faranno sport in tutti centri di proprietà comunale e nelle palestre scolastiche, seguiti dalle associazioni che organizzano attività motorie in base ad avvisi pubblici.

Numerosi i settori  di Roma Capitale coinvolti nel progetto: quattro Dipartimenti, i Servizi Sociali e gli Uffici Sport dei Municipi. i COL (Centri di Orientamento al Lavoro).

9 su 10 da parte di 34 recensori Sport per 900 ragazzi romani da 11 a 19 anni Sport per 900 ragazzi romani da 11 a 19 anni ultima modifica: 2017-03-27T02:42:26+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone