In Australia rombano i motori. Per l’Italia in pista Antonio Giovinazzi da Martina Franca

Una notizia bella e inattesa per lo sport italiano. Antonio Giovinazzi ruba la scena anche alla Ferrari. In Australia mentre tornano a rombare i motori, in pista c’è un ragazzo di Martina Franca. Che brivido per la Puglia. Un pilota tarantino riporta l’Italia al volante dopo 6 anni.

E’ il fato a volere questo esordio. Pascal Wehrlein ha problemi fisici e la Sauber chiama a scendere in pista il pugliese di 23 anni. I grandi campioni iniziano tutti così…In pista quando meno te l’aspetti. Un italiano in Formula Uno mancava dai tempi di Jarno Trulli e Vitantonio Liuzzi.

Pole Lewis Hamilton

Il campionato inizia come era finto. Mercedes davanti a tutti. E Lewis Hamilton inarrestabile in pole. Contava gli istanti rabbioso. Lo scorso anno Nico Rosberg è riuscito a soffiargli il Mondiale salvo poi ritirarsi. In questa nuova stagione non ha rivali neanche interni. E’ lui The King. Dovrà vedersela però con la Ferrari di Sebastian Vettel che ha ottenuto il posto in prima fila. Merito dell’auto e del pilota. Il tedesco è stretto tra le due Mercedes. Subito dietro Valtteri Bottas. Attenti però alle Red Bull e alle altre che certamente vorranno superare il Cavallino rampante…

9 su 10 da parte di 34 recensori In Australia rombano i motori. Per l’Italia in pista Antonio Giovinazzi da Martina Franca In Australia rombano i motori. Per l’Italia in pista Antonio Giovinazzi da Martina Franca ultima modifica: 2017-03-25T09:57:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook4Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone