Marib. Bombe sulla moschea di una base militare 22 morti

Il bombardamento è stato compiuto dagli sciiti Houthi nel corso della preghiera del venerdì in una località della provincia di Marib. Due missili hanno colpito una moschea all’interno di una base militare provocando la morte di 22 militari e il ferimento di altri.

Guerra in Yemen

Ad oggi hanno perso la vita oltre 10 mila persone. La Nazione è caduta nella carestia più brutta degli ultimi anni.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone