Cosenza. Choc a Panebianco: Valentino Amendola accoltella la madre Elisa

Dramma familiare a Cosenza dove Valentino Amendola ha accoltellato alla gola la madre Elisa Amendola. La donna di 61 anni è stata colpita al culmine di un animato litigio. L’uomo di 37 anni è stato fermato dalla Polizia e condotto in Questura.

Sessantenne in rianimazione

La sessantenne è stata condotta nel vicino ospedale Annunziata dove è stata trasferita in sala operatoria. Dopo l’intervento è stata trasferita in rianimazione. Le sue condizioni sono gravissime.

Tentato omicidio

L’accoltellamento è avvenuto in via Lucani, una traversa di via Panebianco, nell’immobile dove abitano madre e figlio. Alla base della tragedia una lite per futili motivi con la madre. L’uomo l’ha picchiata. Poi ha preso un coltello ed ha sferrato un colpo alla gola. Poi è andato a casa di un parente che abita vicino raccontando tutto. E’ stato il congiunto a chiamare la Polizia e ad avvertire il 118.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza. Choc a Panebianco: Valentino Amendola accoltella la madre Elisa Cosenza. Choc a Panebianco: Valentino Amendola accoltella la madre Elisa ultima modifica: 2017-03-18T13:14:27+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone