Giochi. Regolamentazioni regionali e normative nazionali

Il settore dei casino online è da sempre oggetto di discussioni piuttosto animate tra sostenitori e detrattori. Molti si fermano ai proclami senza approfondire la questione. Gli operatori di settore evidenziano con forza, mediante i canali di comunicazione, come in Italia esistono normative regionali che rendono complesso avere un quadro unitario.

Regolamentazioni regionali

Ciascuna Regione italiana ha fissato proprie regolamentazioni in materia di sicurezza sopratutto sul fronte del gioco d’azzardo puntando a norme sempre più restrittive in particolare sul fronte della distanze da luoghi sensibili, sugli orari di apertura e sulle attività. Le amministrazioni comunali e quelle regionali hanno personalizzato le normative frammentando il quadro. Chi opera nel settore del gaming chiede, attraverso le proprie organizzazioni di settore, di avere una legge nazionale che ponga fine alle normative locali uniformando e facendo diventare omogenee le regole, valide in ogni angolo del Paese.

Dai giochi ed in particolare dai giochi online, soprattutto dai casinò online, le casse degli enti pubblici traggono un beneficio non indifferente. Il settore muove una fetta consistente dell’economia del BelPaese. Gli operatori del settore intrattenimento, autorizzati AAMS, chiedono maggiori controlli per contrastare l’operato di chi non rispetta alcuna regola.

L’appello al Governo

La categoria chiede una riforma che preveda un riordino, una nuova distribuzione del prodotto gioco in modo da offrire l’opportunità di nuovi investimenti che possano portare ritorno economico anche agli enti locali. Il settore non conosce crisi (grazie anche ad innovazioni ed investimenti costanti) e un quadro normativo unitario, semplificato ed omogeneo, non può che rappresentare un toccasana per tutti, ponendo anche fine a tanti contenziosi aperti sul piano burocratico.

Gli operatori del gaming ritengono che il gioco problematico sia tutt’altra cosa e che non sia efficace colpire tutti. Piuttosto chiedono di intervenire su coloro che operano fuori dalla legalità. I regolamenti su gioco d’azzardo e casino online dovrebbero – a giudizio degli operatori – essere focalizzati non solo alla cura del soggetti problematici o patologici, ma anche a ricerche sui dati legati all’epidemiologia di determinati fenomeni. Il gioco non è un male, un suo abuso lo potrebbe diventare. Le società chiedono di essere ascoltate e rese partecipi di un processo di riforma collaborativa e produttiva per tutti.

Gli operatori puntano a migliorare il servizio di intrattenimento dando maggiore informazione a chi si diverte con il gioco online nei casino legali AAMS. Il settore delle piattaforme dei giochi casinò online in Italia è in prima linea per assicurare standard di elevata sicurezza che si rifanno alle norme autorizzative dei Monopoli di Stato Italiano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giochi. Regolamentazioni regionali e normative nazionali Giochi. Regolamentazioni regionali e normative nazionali ultima modifica: 2017-03-15T13:13:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone