Arezzo: settimana di fuoco dal 17 al 26 marzo

L’evento ideato e organizzato da Piemmeti spa ha coinvolto oltre 200 espositori di tutto ciò che riguarda la produzione di calore ed energia dalle biomasse legnose, si configura come l’appuntamento più importante del settore nel 2017.

Ma per questa seconda edizione, in attesa di entrare nel variegato universo di caminetti, stufe, camini, caldaie a pellet, cippato e legna, sarà la città stessa protagonista con un FuoriSalone che animerà le principali piazze della città aretina.

Già da venerdì 17 marzo infatti, e fino a domenica 26, Arezzo diventerà capitale del riscaldamento a legna e pellet: Piemmeti spa, in collaborazione con il Comune di Arezzo, Confcommercio Arezzo ed AIEL organizza questo ciclo di incontri denominato“Una settimana di fuoco”, durante il quale, nelle piazze della cittadine, verranno presentati con stand mobili superbamente allestiti i migliori prodotti e raccontati al pubblico i vantaggi del riscaldamento a legna e a pellet.

L’obiettivo è quello di avvicinare i consumatori finali ai benefici della filiera corta e delle energie da biomassa informandoli correttamente sugli aspetti convenienti della scelta verso il riscaldamento a legna. Si parlerà perciò di basse emissioni, economicità dei costi e dei consumi, di possibilità di accedere agli incentivi del Conto Termico e infine, ma non meno importante, di sicurezza.
Il tutto ricordando alle persone anche il risvolto bio – energetico, ci si passi il termine –  di questo sistema così naturale: il fuoco delle stufe e i caminetti creano una sensazione unica di benessere, calore e piacevolezza; non solo: le cotture sulle cucine a legna e sui barbecue sono più “buone”.

Un occhio infine anche all’estetica e con stufe, caminetti, cucine o barbecue di nuova generazione che si inseriscono armonicamente nel contesto domestico regalando alla casa un arredo di qualità, design innovativo con tecnologie all’avanguardia.

Le aziende partecipanti al FuoriSalone sono alcune tra le imprese leader in Italia e all’estero nella produzione di apparecchi per il riscaldamento a legna e pellet: La Nordica-Extraflame di Montecchio Precalcino (VI) – piazza S.Jacopo, Ravelli di Palazzolo sull’Oglio (BS) – piazza della Stazione, Cola di Arcole (VR) – piazza Risorgimento e AMG-Centrometal di S. Vito di Leguzzano (VI) – piazza Guido Monaco.

Con l’occasione, in ognuno degli stand mobili verrà anche presentato il progetto “Aria Pulita”,realizzato da AIEL (Associazione Italiana Energie Agroforestali, partner tecnico di Italia Legno Energia) con il sostegno di Piemmeti spa, che classifica gli impianti di riscaldamento domestici a biomassa secondo le loro prestazioni in termini di efficienza ed emissioni così da dare precise informazioni di acquisto al consumatore sui temi della sicurezza, della sostenibilità e dei consumi.

Mercoledì 22 marzo alle ore 17.00 presso i locali della Borsa Merci di Piazza Risorgimento verranno presentati al pubblico, alle autorità locali, alle stampa e alle rappresentanze delle categorie economiche e alle associazioni la manifestazione fieristica Italia Legno Energia e la certificazione “Aria Pulita”.

Interverranno il Sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, il Presidente delle Camera di Commercio di Arezzo Andrea Sereni, il Presidente di Confcommercio di Arezzo Anna Lapini, il Direttore Generale di Piemmeti spa Raul Barbieri, il Direttore Generale di AIEL Marino Berton e il referente regionale di Legambiente Beppe Croce.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arezzo: settimana di fuoco dal 17 al 26 marzo Arezzo: settimana di fuoco dal 17 al 26 marzo ultima modifica: 2017-03-15T11:25:04+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento