Milano. Palazzo Marino apre le porte a rime, versi e componimenti

Cultura in rosa domenica 12 marzo (alle 10.30) nel nuovo appuntamento con Area P, Milano incontra la poesia che si svolgerà nell’aula consiliare. L’iniziativa verrà coordinata dall’associazione Il Teatro Delle Donne fondata nel 2003 da Antonella Addea e Maria Dilucia per dare spazio ai pensieri delle donne di ieri e oggi.

Le voci

Antonella Addea, Laura Campagnoli, Maria Dilucia, Federica Di Pierri, Lucilla Conforta Gori, Antonella Lucchini, Daria Morelli, Monica Osnato, omaggeranno le opere di alcune delle più grandi e stimate poetesse contemporanee come Natalia Molebtasi, Silvia Plath,Joumana Haddad, Wislawa Szymborska, Elsa Morante, Antonia Pozzi, Alda Merini.

La pittura

Laura Campagnoli rappresenterà con la sua pittura le emozioni delle poesie, mentre Angelo Gaccione comporrà i suoi versi per dire no alla violenza sulle donne. Previsto un omaggio di Luca Ilarda all’amata Beatrice di Dante Alighieri, le letture con voce e chitarra di Lorenzo Castelluccio e il messaggio dell’avvocato Ilaria Sottotetti, impegnata a perseguire i casi di maltrattamenti.

L’ingresso in Aula consiliare è gratuito fino ad esaurimento posti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. Palazzo Marino apre le porte a rime, versi e componimenti Milano. Palazzo Marino apre le porte a rime, versi e componimenti ultima modifica: 2017-03-11T02:44:53+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento