Milano. Liberate quattro aree abbandonate: allontanate decine di persone

I ghisa sono intervenuti in 4 occasioni per liberare aree e palazzi abbandonati a Milano. Il primo intervento ha riguardato l’ex Rsa di via Adriano, dalla quale sono state allontanate 12 persone prima di consegnare il palazzo alla nuova proprietà.

L’unità Problemi del territorio, sotto la direzione del Comandante Antonio Barbato, è stata impegnata inoltre in via Rizzoli (Lambrate), in via Calchi Taeggi (Bisceglie) e in via Rimini (Famagosta).

In via Rizzoli 7 persone sono state trovate in un palazzo abbandonato. Alla proprietà è stato chiesto di provvedere alla messa in sicurezza dell’intera area, per evitare nuove occupazioni e di conseguenza la necessità di nuovi interventi.

L’area di via Calchi Taeggi, di fronte al parcheggio del metrò Bisceglie, è stata sgomberata dalla Polizia locale 2 volte. Nel primo caso sono state controllate 30 persone e 11 sono state denunciate a piede libero, nel secondo sono stati allontanati 4 camper con 20 persone. Alla proprietà dell’area è stata ordinata la demolizione di 10 costruzioni abusive.

L’ultimo intervento è avvenuto in via Rimini, in una ex scuola al cui interno sono stati trovati alcuni giacigli. Anche in questo caso si è provveduto alla pulizia dello stabile e alla messa in sicurezza della struttura in modo da impedire l’accesso a persone non autorizzate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. Liberate quattro aree abbandonate: allontanate decine di persone Milano. Liberate quattro aree abbandonate: allontanate decine di persone ultima modifica: 2017-02-28T00:10:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento