Il 2017 si avvia in positivo per le Pépinières d’Entreprises

Dall’inizio del 2017 si sono insediate nelle Pépinières d’Entreprises le imprese innovative: la Rewallution s.r.l. e la DotQ s.r.l.

La Rewallution s.r.l.

E’ una start-up fondata dall’Ing. Flavio Lanese, impegnata nello sviluppo, nell’industrializzazione, nella produzione e nella distribuzione dello SpeedyBrick®, un’invenzione, che ha passato la prima fase di brevettazione e di cui è in corso l’estensione del brevetto a livello internazionale, relativa a un modulo riutilizzabile per la realizzazione di almeno una porzione di una parete smontabile più volte di una costruzione. Lo SpeedyBrick® nasce dall’idea di realizzare una sorta di mix tra il mattoncino LEGO® ed il Meccano®, da utilizzare in abito principalmente edilizio per la realizzazione di manufatti autoportanti.

DotQ s.r.l.

Punta a produrre e commercializzare tecnologie per il riscaldamento basate sull’utilizzo di pannelli radianti a infrarosso alimentati a energia elettrica, e destinati a impieghi civili, industriali, commerciali e agricoli. Avvalendosi della tecnologia brevettata di cui sarà licenziataria, DotQ vuole essere una start-up innovativa, tecnicamente qualificata, in grado di sviluppare soluzioni ad elevato valore aggiunto per l’utilizzatore finale e adattabili a qualsiasi esigenza specifica del cliente. I pannelli radianti, fondamentalmente composti da una griglia conduttrice in fibra di carbonio protetta da un sandwich di resina e fibra di vetro, possono essere installati a pavimento o all’interno delle murature in sostituzione delle tradizionali serpentine ad acqua. Questa soluzione, applicabile in caso di costruzione nuova o di ristrutturazione di un’abitazione, richiede una potenza adeguata e si rivela molto efficiente in particolare quando accoppiata ad un impianto di generazione basato su fonti rinnovabili (solare, eolico, ecc).

Una volta concluso l’iter di valutazione in corso, altri due progetti innovativi potranno insediarsi nelle Pépinières.

La Everyware s.r.l. , una società di produzione di software nata ad Aosta come spin off della società Touchware (già insediata presso la Pépinières di Aosta), nata con l’obiettivo di estendere un progetto che ha preso avvio all’interno della società Touchware: lo sviluppo di una piattaforma per l’indoor navigation, l’asset/people tracking e il proximity marketing.

Il secondo progetto, anch’esso in fase di valutazione e destinato, invece, alla Pépinière di Pont-Saint-Martin, riguarda la Sweexo s.r.l., nata dall’idea imprenditoriale dei Soci, che vantano un’esperienza di oltre 15 anni nella gestione ICT di Enti a Capitale Pubblico, principalmente Comuni, Associazioni di Comuni, Enti Socio Assistenziali, Società di Servizi. Sweexo sta realizzando un servizio per queste tipologie di Enti che consenta loro di adempiere alla continua evoluzione dell’ Agenda Digitale Nazionale. Il Servizio è erogato in modalità PaaS (Platform as a service) e prevede l’utilizzo di ambienti Cloud su scala Europea a garanzia delle normative vigenti sulla Privacy.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il 2017 si avvia in positivo per le Pépinières d’Entreprises Il 2017 si avvia in positivo per le Pépinières d’Entreprises ultima modifica: 2017-02-06T13:31:22+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento