Silea. Andrea Dorcich trovato sfigurato e con il cranio fracassato

Appartiene ad Andrea Dorcich, torinese di 33 anni, il corpo rinvenuto in un capannone dismesso di Silea.

Dai rilievi sembra che a Dorchich, residente in zona, siano stati inferti violenti colpi in testa dal suo assassino. L’arma del delitto sarebbe una spranga o un bastone.

La macabra scoperta è stata fatta da un uomo. Stava parcheggiando quando ha visto il corpo allertando i Carabinieri.

Il trentenne era privo di documenti. E’ stato pertanto più laborioso giungere all’identificazione del cadavere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Silea. Andrea Dorcich trovato sfigurato e con il cranio fracassato Silea. Andrea Dorcich trovato sfigurato e con il cranio fracassato ultima modifica: 2017-01-30T09:27:43+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook3Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento