Corsa di Miguel. In gara anche gli studenti di Amatrice, Norcia e Macerata

Si parte alle 9.30 da piazzale della Farnesina. L’arrivo della diciottesima edizione della Corsa di Miguel è previsto nello stadio Olimpico. Dieci km di corsa su strada all’insegna di sportagonismo e solidarietà.

La manifestazione è in memoria di Miguel Benancio Sanchez, tra le vittime del regime militare argentino nel 1978. La gara è divisa in due livelli, uno competitivo e uno non competitivo. Un’ulteriore opportunità di partecipazione è Strantirazzismo, un percorso più breve, quattro chilometri, la cui partenza è prevista alle 10.45 da ponte della Musica.

Una gara dai mille significati

In gara anche gli studenti di Amatrice, Norcia e Macerata. Il pane del punto di ristoro viene da un forno di Caldarola, centro colpito dal terremoto. Altri prodotti arrivano da Rosarno, da un’associazione per la lotta contro il caporalato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Corsa di Miguel. In gara anche gli studenti di Amatrice, Norcia e Macerata Corsa di Miguel. In gara anche gli studenti di Amatrice, Norcia e Macerata ultima modifica: 2017-01-29T00:03:55+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento