Dopo il rinvio per neve sabato 14 gennaio si conclude a Castellaneta il Superminifestival 2017

Castellaneta. È sabato 14 gennaio 2017 la finale della tredicesima edizione del Superminifestival, manifestazione canora organizzata nel salone parrocchiale dal gruppo Anspi Cuore Immacolato di Maria di Castellaneta, che non si è tenuta lo scorso 7 gennaio a causa dell’emergenza neve.

Alla finale partecipano i bambini Antonio Lospinuso con “Andiamo a comandare”, il gruppo di ballo Marika Cannito, Mikaela Gigante, Andrea Palmisano, Daniele Rubino, Greta Tritto e Francesco Venere con “Chicken dance”, Martina Palmisano con “Comunque andare”, Luciana Miraglia con “Simili”, i ballerini Sofia Lapenna, Alessia Lippolis, Davide Palmisano, Mirella Ricci in “Piki piki”, Noemi Petrelli con “A modo mio”, i ballerini Antonio Capriulo, Chiara De Carlo, Daniela Lippolis, Sara Mutasci, Ilenia Santillo in “Andiamo a comandare”, Miriam Todisco con “Vivere a colori”, Giada D’Ambrosio con “Ma io volevo te”, i ballerini Giorgia De Pascale, Denise Facciolati, Siria Facciolati, Martina Greco, Angela Pugliese e Asia Palmisano in “Christmas mix”; per la categoria adulti Domenica Pugliese con “Io che amo solo te”, Arianna Tagliente con “Io domani”, Grazia Tria con “La prima cosa bella”, Angela Ricciardi con “Adagio”, Angelo Abbracciavento e Francesco Giandomenico con “Il Gatto e la volpe”, Davide Matera con “Lei però”.

La categoria giovani-adulti é rappresentata dai finalisti Angela Ricciardi con “Adagio”, Angelo Abbracciavento e Francesco Giandomenico con “Il Gatto e la volpe”, Davide Matera con “Lei però”, Domenica Pugliese con “Io che amo solo te”, Arianna Tagliente con “Io domani” e Grazia Tria con “La prima cosa bella”, scelti dalla giuria composta da Domenico Petrella (presidente), Lucia Giandomenico, Simonetta Tucci, Rosa Donvito e Paola Mele.

Inoltre la Giuria Unicef presieduta da Anna Maria Petrera, novità di questa edizione, premierà il bambino più piccolo, quello più grande e quello che avrà meglio interpretato la canzone che porterà in gara con la classica Pigotta.

Ospiti della serata sono la Schola Cantorum parrocchiale diretta dal prof. Enzo Di Fonzo e la Scuola di Ballo Obsession del maestro Paolo Rotolo che, quest’anno, unitamente ad Arianna Tagliente, si è occupato delle coreografie dello spettacolo.

Il patron della manifestazione Piero Giandomenico condurrà questo spettacolo musicale insieme ad Annamaria Abrusci e Maria Pia Eramo.

La scenografia è stata curata da Pasquale Benedetto, mentre gli aspetti musicale e tecnico sono a cura di Leonardo Scarpetta e Rocco Giandomenico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dopo il rinvio per neve sabato 14 gennaio si conclude a Castellaneta il Superminifestival 2017 Dopo il rinvio per neve sabato 14 gennaio si conclude a Castellaneta il Superminifestival 2017 ultima modifica: 2017-01-12T18:48:38+00:00 da Franco Gigante
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento