Edolo. Espulso tunisino di 22 anni stava per compiere attentati in Italia

Italia prossimo obiettivo dei terroristi? Sembrerebbe proprio di si. Un tunisino di 22 anni è stato espulso ieri dal nostro Paese e messo su un volo diretto a Tunisi. Il nordafricano residente a Edolo sarebbe stato pronto a colpire in Italia.

Istruzioni per una strage in Italia

Lo comunica il Viminale sostenendo che “a metà novembre aveva ricevuto indicazioni, da persona a lui nota, di compiere attentati nel nostro Paese simili a quelli di Francia e Belgio, per ritorsione contro le operazioni dell’Italia in Libia“.

Il ventenne, accusato di fare propaganda per l’Isis, abitava nel Bresciano ma non avrebbe avuto contatti con il sodale che ha compiuto l’attento di Berlino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Edolo. Espulso tunisino di 22 anni stava per compiere attentati in Italia Edolo. Espulso tunisino di 22 anni stava per compiere attentati in Italia ultima modifica: 2016-12-29T13:30:16+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento