Calcolo Mutuo: Tassi d’interesse e rata BNL

Calcolo Mutuo BNL: dove effettuarlo

Il sito della BNL offre la possibilità di effettuare il calcolo mutuo e quello della rata mensile che si andrebbe a pagare a seconda dei parametri immessi. Quando si parla di costo del mutuo si intendono gli interessi che vengono pagati insieme al capitale durante il rimborso pluriennale del prestito, e che formano il montante.
Nella pagina dedicata alla proiezione istantaneo del tasso di interesse da pagare e della rata mensile si fa affidamento al valore totale dell’immobile da acquistare, all’importo del mutuo richiesto e alla durata del finanziamento.

Calcolo rata mutuo BNL: quali parametri inserire

Ottenere un preventivo con la banca BNL è semplice ed immediato grazie alla nuova funzionalità Calcola la Rata presente sul sito della stessa banca. Ma quali sono i tassi attualmente vigenti per il mutuo BNL? Facciamo un esempio utilizzando proprio la funzionalità on-line della banca con un mutuo basato sui seguenti parametri:

  • Importo di 80.000 euro;
  • Valore dell’immobile di 100.000 euro;
  • Durata di 20 anni;
  • Acquisto di una prima casa da parte di un ragazzo di 30 anni.

Calcolo mutuo BNL: risultati della simulazione

Una volta che appaiono i risultati si capisce subito come il tasso di interesse sia bassissimo, con:

  • Un mutuo variabile che ha un tasso dell’1,37%:
  • Un mutuo a tasso fisso che invece ha un tasso del 2,14% ma che rimane costante durante tutta la durata dell’ammortamento.

Il tasso fisso evita dunque di subire brutte sorprese a causa di improvvisi rialzi dei tassi da parte delle autorità competenti.

Calcolo mutuo bnl convenzione inpdap

Per i pensionati e i dipendenti occupati nel settore della Pubblica Amministrazione BNL offre anche un mutuo convenzionato con la “Gestione Dipendenti Pubblici Servizi per Lavoratori e Pensionati”, un organo che ha sostituito in toto l’INPDAP e che fornisce agevolazioni nei prestiti e mutui richiesta da queste due categorie specifiche di soggetti.
Le agevolazioni consistono in minori interessi e minori costi nei mutui da pagare, e di risparmiare dunque anche rilevanti somme di denaro nelle rate mensili che vengono applicate per il rimborso.

Calcolo rata mutuo BNL ex INPDAP: come effettuarlo

Per effettuare il calcolo del mutuo BNL e si hanno i requisiti per ottenere le agevolazioni ex INPDAP si può contattare la filiale BNL più vicina alla propria abitazione, oppure inviare una e-mail o telefonare direttamente alla BNL chiedendo un preventivo personalizzato.
Su Internet è infatti impossibile trovare una scheda già pronta con i tassi applicabili alle diverse condizioni: è solo possibile trovare il prontuario INPDAP presente sul sito dell’INPS e dove si forniscono tassi e rate sui diversi mutui applicati però sui prestiti forniti direttamente dall’INPS e non tramite intermediari o banche come appunto nel caso del mutuo convenzionato INPDAP della BNL-BNP Paripas.
Una cosa che comunque può essere effettuata durante l’attesa di preventivi ufficiali è quella di prendere come riferimento la tabella del prontuario mutui INPDAP presenti sul sito dell’INPS, considerando i diversi valori e le esigenze da immettere come parametri di riferimento.

9 su 10 da parte di 34 recensori Calcolo Mutuo: Tassi d’interesse e rata BNL Calcolo Mutuo: Tassi d’interesse e rata BNL ultima modifica: 2016-12-19T15:32:31+00:00 da Massimo Fattoretto
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento