Ritirati i contanti. Proteste e saccheggi in Venezuela

La situazione è drammatica nel Paese sudamericano sotto la dittatura di Nicolas Maduro.

Ritirate le banconote da 100 Bolivar

A fare scattare proteste e saccheggi è stata  la mancanza di contanti dopo che il regime ha tolto dalla circolazione la banconota da 100 bolivar  proprio mentre la crisi economica sta uccidendo il Venezuela.

Diversi manifestanti hanno bloccato le strade sventolando le banconote chiedendo che i negozi le accettino e chiedendo a gran voce la cacciata di Maduro.

Almeno tre persone sono morte

E’ il bilancio provvisorio degli scontri legati alla decisione del regime di eliminare il Bolivar.

Il presidente del parlamento venezuelano, esponente dell’opposizione, Henry Ramos, su Twitter riporta che “ci sono tentativi di saccheggio in diversi luoghi del Paese. I nuovi biglietti non ci sono”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ritirati i contanti. Proteste e saccheggi in Venezuela Ritirati i contanti. Proteste e saccheggi in Venezuela ultima modifica: 2016-12-17T04:24:42+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento