Un Natale Tech con Super Mario Run

Shigeru Miyamoto ha più volte dichiarato che Super Mario è in bilanciamento tra il tempo che fu e quello che sarà. Il gioco progettato dall’autore giapponese di videogiochi continua a riempire le ricerche sui temi blog tecnologia. I portali specializzati dedicano ampie recensioni a Super Mario Run, una delle attrazioni principali per il Natale Tech 2016.

Super Mario Run

La caratteristica vincente di Super Mario, che lo ha fatto resistere negli anni, è quella di essere fedele a se stesso. Anche in questa nuova veste il videogame non è una clonazione di altri prodotti simili. C’è uno stile narrativo e grafico che contraddistingue il famoso “eroe”. Sulla versione adattata per iPhone si presenta in verticale.

Il giocatore si trova di fronte a 6 mondi che differiscono tra loro. Ognuno di questi ambienti dispone di 4 quadri con la possibilità di disputare la partita su 3 livelli con l’asticella della difficoltà crescente.

Sono numerose le sfide e il regno che Bowser il cattivo ha demolito e il giocatore deve ricostruire da capo.

Le aspettative

Chi ha già giocato forse si attendeva qualcosina in più. Non si tratta di un gioco “infinito”. Si può tornare a giocare portando in avanti il livello ma se si è abili, non presenta molte difficoltà.

Super Mario saltella sugli schermi. L’applicazione per iPhone e iPad ha monopolizzato gli acquisti natalizi di chi è appassionato di tecnologia e di videogame. Uno dei protagonisti della console vecchio stile approda sui dispositivi di ultimo grido finendo per contagiare anche i più giovani. L’esborso è nullo per 3 livelli che sono gratis. Gli altri hanno un costo di soli 9,99 euro. Una cifra alla portata di tutti.

Gli inappagabili si attendevano qualcosina in più ma come esordio non si poteva chiedere forse di più. Il gioco è vincente perché è divertente e si mostra in tutta la sua qualità, caratteristiche che non sempre si ritrovano su App Store.

Mario si affaccia alle nuove generazioni

Il suo creatore ha pensato di ringiovanire Mario, di portarlo a contatto con i più giovani, quelli che utilizzano gli smartphone posseduti dai genitori. Si tratta di una sorta di invito ad avvicinarsi a questo prodotto direttamente nel suo habitat naturale ovvero nella Nintendo passando dalla via dalle sue console.

Super Mario è a caccia di monete, sfida acerrimi nemici, ma soprattutto deve vincere la battaglia del gradimento. E’ ovviamente presto per avere un responso. I presupposti ci sono tutti per fare bene.

E’ possibile usufruirne in 62 Nazioni. In poche ore è entrato nella top five delle app che hanno generato più utili nel primo mese di rilascio. La nuova sfida sarà sul numero di download da portare in dote alla Nintendo che punta a monetizzare. Se il prodotto raggiungerà l’obiettivo prefissato il nostro eroe continuerà a saltellare su Iphone e Ipad anche nel 2017.

9 su 10 da parte di 34 recensori Un Natale Tech con Super Mario Run Un Natale Tech con Super Mario Run ultima modifica: 2016-12-17T15:43:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook6Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento