Prezzo dell’oro: come calcolarlo e quali sono i parametri principali

Come possiamo facilmente intuire, il prezzo dell’oro è sempre stato argomento di grande interesse sia negli equilibri internazionali che nel dettaglio delle dinamiche per i singoli risparmiatori.

In questo preciso momento storico, peraltro, basta digitare “prezzo oro” su Google per ottenere una serie praticamente infinita di risultati relativi a tutti quegli aspetti che fisicamente incidono sulla quotazione del metallo prezioso, le quali a loro volta sono di natura politica, economica e sociale.

È abbastanza evidente quindi che in una fase di crisi o di incertezza governativa, così come alla luce di grandi eventi come uno scontro bellico, il prezzo dell’oro abbia sempre avuto un generale incremento, favorendo l’aumento di attenzione da parte dei risparmiatori ma anche, e forse soprattutto, degli investitori.

Prezzo dell’oro: crescita costante

oro-verticale-sami-oro-grossetoAnalizzando alcune recenti statistiche, consultabili facilmente anche online, si evince che l’andamento dell’oro negli anni 2001-2011 per esempio abbia avuto un’impennata tale che, se un risparmiatore avesse investito un determinato quantitativo del suo capitale in oro all’inizio di quella decade, avrebbe ottenuto ogni anno un interesse superiore al 20%. Ovviamente si tratta di calcoli puramente teorici per diversi motivi, a cominciare dal fatto che in Italia la capitalizzazione attraverso oro puro è proibita per legge, ma è comunque un’analisi utile a capire come la volatilità del prezzo oro sia bassa, direttamente correlata ad un incremento proporzionale all’avanzare del tempo, almeno negli ultimi anni, o quantomeno tendente ad una certa stabilità.

L’oro viene convenzionalmente quotato in Dollari Americani, e le piazze cui fa riferimento sono quelle più importanti nei mercati mondiali: New York, Londra e recentemente anche Tokyo.
Il fatto che sussistano tre diverse piazze, e relative Borse, dislocate in punti diversi del globo, fa si che il prezzo dell’oro sia soggetto a “virate” anche in funzione delle singole aperture di Borsa, pur se nel frattempo le altre piazze sono chiuse.

Da un punto di vista più “vicino” a noi Europei, va tenuto conto del fatto che il prezzo dell’oro per noi può cambiare anche in funzione del tasso di cambio nel rapporto tra Euro e Dollaro. Se l’Euro vive una piccola fase di calo, per esempio, il prezzo dell’oro aumenterà in Euro pur se dovesse diminuire in Dollari.

 

Come calcolare il prezzo dell’oro in Euro

Come accennato, il prezzo dell’oro viene quotato in Dollari. Non solo, l’unità di misura del metallo prezioso è l’oncia. Non si tratta però dell’oncia standard utilizzata generalmente per i normali materiali, bensì dell’oncia Troy, un’unità di misura specifica per i metalli preziosi, convenzionalmente adottata dal sistema anglo-sassone.

I parametri di calcolo sono dunque i seguenti: l’oncia troy e la quotazione in dollari all’oncia. Ovviamente sarà necessario anzitutto convertire l’oncia in grammi (un’oncia troy = 31,1035 gr) per avere una quotazione realistica sulla base dell’unità di misura nostrana, e allo stesso tempo la quotazione in Dollari andrà convertita in Euro.

Esempio pratico:

Quotazione esemplificativa = $ 1.795,00 all’oncia (troy)
Il valore di un’oncia in grammi è pari a 31,1035 gr.
1.795,00 diviso 31,1035 = 57,41 (che corrisponde alla quotazione in dollari al grammo).

A questo punto, con un tasso di cambio – ipotizzato – Euro/Dollaro fissato a 1.35, non è difficile tradurre i risultati precedenti in 42,75, che corrisponde appunto alla quotazione in Euro al grammo.

Considerazioni e specifiche

Ovviamente stiamo parlando di valori relativi al prezzo oro puro. Nei precedenti calcoli non si tiene conto di parametri come lavorazione, finiture, complementi, manodopera e tassazioni varie che possono variare, anche sensibilmente, il prezzo finale di un gioiello.

Allo stesso modo, un esercente che valuterà oro usato non terrà conto dei parametri sopra riportati, ma si limiterà a valutare esclusivamente la grammatura d’oro rapportata al tasso di cambio del giorno.

Desideri ricevere la migliore quotazione dell’oro usato in tempo reale? In questo caso ti consigliamo l’esperienza e la professionalità di Sami Oro, compro oro a Grosseto che offre una valutazione gratuita, sia online che presso la sua sede.

Un consiglio finale per vendere l’oro in sicurezza:

 

0
SHARES
0