Messina. Cadono in una cisterna della nave Sansovino morti 3 operai

Drammatico infortunio sul lavoro al molo Norimberga del porto di Messina. Cinque operai hanno accusato un malore mentre effettuavano lavori in una cisterna della nave Sansovino della Caronte & Tourist. Tre di loro sono morti, altri 2 sono ricoverati in ospedale.

Pulizia nei serbatoi del carburante

I lavoratori eseguivano la pulizia nei serbatoi del carburante quando hanno accusato dei malori e sono caduti nella cisterna; sono stati recuperati da diverse squadre dei vigili del fuoco intervenute sul posto e trasportati al Policlinico. Tre di loro, che erano in gravi condizioni, sono deceduti.

Le indagini sull’incidente sono affidate alla Capitaneria di Porto di Messina. La locale Procura ha aperto un’inchiesta.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone