Ozieri. Antonio Raimondo Farris morto in un incidente nel deposito del parco eolico

Infortunio mortale sul lavoro a Ploaghe nel piazzale del deposito del parco eolico. La vittima è Antonio Raimondo Farris, 41 anni, autotrasportatore della Loddo di Ozieri. L’uomo è stato travolto e ucciso dal carico di materiali per l’edilizia che aveva trasportato su un camion dell’azienda.

Schiacciato da pesanti tubi

Farris è finito sotto un cumulo di 30 pesanti tubi caduti dal mezzo. I rilievi di legge sono stato eseguiti dai Carabinieri del Comando provinciale di Sassari.

Sono intervenuti il sanitari del 118, gli uomini dello Spresal e dell’Asl per accertare eventuali responsabilità. L’operaio lascia una moglie e 2 figli.

0
SHARES
0