Ozieri. Antonio Raimondo Farris morto in un incidente nel deposito del parco eolico

Infortunio mortale sul lavoro a Ploaghe nel piazzale del deposito del parco eolico. La vittima è Antonio Raimondo Farris, 41 anni, autotrasportatore della Loddo di Ozieri. L’uomo è stato travolto e ucciso dal carico di materiali per l’edilizia che aveva trasportato su un camion dell’azienda.

Schiacciato da pesanti tubi

Farris è finito sotto un cumulo di 30 pesanti tubi caduti dal mezzo. I rilievi di legge sono stato eseguiti dai Carabinieri del Comando provinciale di Sassari.

Sono intervenuti il sanitari del 118, gli uomini dello Spresal e dell’Asl per accertare eventuali responsabilità. L’operaio lascia una moglie e 2 figli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ozieri. Antonio Raimondo Farris morto in un incidente nel deposito del parco eolico Ozieri. Antonio Raimondo Farris morto in un incidente nel deposito del parco eolico ultima modifica: 2016-11-28T14:37:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone