Emirati Arabi. Lewis Hamilton si gioca le ultime chance mondiali

Il duello in casa Mercedes sarà all’ultima curva. L’inglese Lewis Hamilton se la giocherà partendo dalla pole position. Il campione del mondo in carica ha 12 punti di ritardo dal rivale e compagno di scuderia Nico Rosberg.

Pole position del GP degli Emirati Arabi

Per Hamilton è la pole 61 della carriera, 4 in meno di un mito come Ayrton Senna):. All’inglese domani, nel Gp degli Emirati Arabi, non basterà vincere per diventare campione del mondo. Dovrà guardare al piazzamento di Nico Rosberg, allo start in prima fila.

Le combinazioni

Per ottenere il titolo piloti il dovrà salire sul podio. Ad Abu Dhabi le Mercedes hanno confermato il dominio assoluto nel mondiale. Dietro di lui la Red Bull di Daniel Ricciardo e la Ferrari di Kimi Raikkonen. Per Rosberg è quasi fatta.

Male Sebastian Vettel con l’altra Ferrari, che partirà quinto, sesto Max Verstappen.

0
SHARES
0