Bari. Cosimo Damiano Panza in permesso premio deruba e abusa di una ventenne

L’uomo di 53 anni stava usufruendo di un permesso premio. Il cinquantenne era, infatti, ristretto nel carcere di Lecce. Ma una volta ottenuto il permesso avrebbe derubato e tentato di violentare una donna di 27 anni, dipendente di un’associazione operante nel centro di Bari.

Donna minacciata con un coltellino

La vittima sarebbe stata minacciata con un coltellino. L’uomo oltre a derubarla avrebbe provato a stuprarla. Cosimo Damiano Panza è stato nuovamente arrestato. L’uomo ha precedenti penali per rapina e violenza sessuale.

0
SHARES
0