Seveso. Vittorio Vincenzi uccide la compagna Elizabeth Huayta Quispe

Femminicidio in Brianza. La vittima è Elizabeth Huayta Quispe, originaria del Perù, 29 anni, madre di 2 bambini. Il dramma si è consumato a Seveso nei pressi della stazione ferroviaria.

Il compagno ha confessato

Vittorio Vincenzi, 56 anni, ha ammesso di avere ucciso Elizabeth Huayta Quispe nell’abitazione di piazza Mazzini 3.

I Carabinieri della compagnia di Seregno lo hanno arrestato. L’omicida è stato interrogato dal pm di Monza, Giulia Rizzo.

Un litigio finito in tragedia

A quanto pare durante la lite mortale nell’abitazione c’erano i 2 figli. La vittima abitava da anni in Italia e per molti anni aveva convissuto con l’italiano dal quale aveva avuto i 2 figli. Pare che negli ultimi tempi i 2 fossero in rottura anche se abitavano insieme.

Strangolamento

E’ stata disposta l’autopsia. I segni dello strangolamento sono visibili ad un esame esterno. L’arresto è scattato in flagranza. Per ucciderla avrebbe usato anche una pentola con acqua, nel tentativo di affogarla.

0
SHARES
0